Il Rotary

Il Rotary International è la prima organizzazione di servizio del mondo.

E' nato da un'idea di Paul Harris, avvocato di Chicago, il 23/02/1905 che con tre amici, operanti in settori differenti, volle dar vita ad un club per trascorrere periodicamente serate in compagnia e per allargare le proprie conoscenze professionali. Insieme a Paul Harris quella sera c'erano: Silvester Schiele, commerciante di carbone, Gustavus Loehr, ingegnere menerario e Hiram Shorey, sarto.

Le origini dei quattro soci fondatori  erano differenti : americana, tedesca, svedese ed irlandese ed anche le loro religioni si differenziavano: protestante, cattolica, ebraica.

La nuova organizzazione ebbe subito un grande successo e ben presto fu deciso di convocare le riunioni periodiche presso ristoranti od alberghi. Nel 1908 fu creato il primo Club della costa pacifica degli States e precisamente a San Francisco e dopo solo cinque anni dalla fondazione negli USA si contavano oltre 1500 soci riuniti in 16 Club.

Lo spirito che aveva animato Paul Harris non era solo quello dell'amicizia, ma egli sperava fortemente che nel club si sviluppasse un alto senso di responsabilità civica teso ad aiutare i più poveri e la collettività in generale senza alcun interesse personale diretto. E' così nel 1907, appena due anni dopo la sua fondazione, il Club portò a termine il primo progetto a favore della collettività cittadina. Furono infatti costruite, vicino al municipio di Chicago, le prime toilettes pubbliche.

Questo spirito di mettersi a disposizione degli altri senza alcun interesse personale, trovò la migliore ufficializzazione nel motto che venne adottato in occasione del primo congresso, tenutosi nel 1910 a Chicago, : "HE PROFIT MOST WHO SERVES HIS FELLOWS BEST"; successivamente evolutosi in "SERVICE ABOVE SELF". 

Tenendo in forte considerazione le differenti origini delle famiglie dei quattro soci fondatori, Paul Harris ha fortemente desiderato diffondere lo spirito rotariano anche al di fuori dei confini statunitensi e così nel 1911 riusciì a fondare il primo club in Canadà a Winnipeg, dando così il via all'internazionalizzazione del Rotary. 

Oggi l'organizzazione del Rotary è composta da oltre 1,2 milioni di soci, uomini e donne, che prestano volontariamente il proprio tempo e talento per seguire il motto del Rotary “Servire al di sopra di ogni interesse personale.

I soci, "I Rotariani", forniscono servizi umanitari, incoraggiano il rispetto di rigorosi principi etici nell'ambito professionale e contribuiscono a diffondere il messaggio di pace e buona volontà tra i popoli della Terra e, come enunciato dal motto, il loro obiettivo principale è il servizio, nella comunità, sul posto di lavoro e in tutto il mondo.

Esistono oltre 33.000 Rotary club in oltre 200 Paesi e aree geografiche. I club sono apolitici, non confessionali e aperti a tutte le culture, razze e credo.

  

 

         

 Inni del Rotary

===========================================

Codice Deontologico del Rotary

Prova delle quattro domande (1932 - H.J. Taylor)

 LINK ROTARIANI  

Rotary International                                          Rotary: END POLIO NOW

Rotary Distretto 2060                                        Rotary ONLUS-Distretto 2060

Rotaract                                                       R.Y.L.A.RotaryYouthLeadershipAwards